Urne chiuse per elezioni presidenziali in Turchia, i parziali stasera

Istanbul (Turchia), 10 ago. (LaPresse/AP) - Si è votato in Turchia per le prime elezioni presidenziali dirette del Paese. Cinquantatre milioni gli aventi diritto al voto. I seggi hanno chiuso alle 15 e risultati non ufficiali sono attesi per questa notte. Il premier Recep Tayyip Erdogan è cosiderato il favorito per sostituire l'attuale presidente, Abdullah Gul, per un mandato di cinque anni. Due gli altri candidati alla carica presidenziale: il principale sfidante di Erdogan è Ekmeleddin Ihsanoglu, accademico di 70 anni ed ex responsabile dell'Organizzazione per la Cooperazione islamica, che è appoggiato da diversi partiti di opposizione. Il terzo candidato presidente è il 41 enne politico curdo Selahattin Demirtas. Un candidato deve avere la maggioranza assoluta per ottenere la vittoria. Se nessuno avrà abbastanza voti, è previsto un ballottaggio tra i primi due candidati il prossimo 24 agosto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata