Uragano Matthew si riduce a categoria 1: in Florida 6 morti
Senza corrente circa 1 milioni di abitanti dello Stato americano

Sono almeno sei i morti in Florida per il passaggio dell'uragano Matthew, degradato ora a categoria 1. Lo rende noto l'Abc spiegando che circa 1 milioni di abitanti dello Stato americano si trovano senza corrente. Dalle 8 locali di questa mattina (le 14 in Italia) secondo il National Hurricane Center l'uragano si è ridotto da categoria 3 a 1 con venti massimi fino a 136 chilometri orari, avvertendo però che "forti venti e tempeste" toccheranno la costa del South Carolina fino alle 16 locali di oggi (le 22 in Italia). Al momento il ciclone si trova a 35 chilometri a sud-ovest da Charleston, in South Carolina, dove c'è il rischio si trasformi in tempesta molto forte. Il National Hurricane Center mantiene l'avviso di tormenta tropicale a nord di Surf City in North Carolina, incluse le zone di Pamlico e Albermarle Sounds.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata