Ungheria, Ue: Valutiamo procedura infrazione su leggi costituzionali

Bruxelles (Belgio), 11 gen. (LaPresse/AP) - La Commissione europea sta valutando la possibilità di avviare una procedura d'infrazione contro l'Ungheria per le nuove leggi costituzionali che intaccano l'indipendenza della magistratura, dell'autorità nazionale per la protezione dei dati personali e della banca centrale del Paese. Lo ha detto una portavoce della Commissione, Pia Ahrenkilde Hansen, aggiungendo che una decisione verrà presa la prossima settimana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata