Ungheria, estremisti destra attaccano migranti a stazione Budapest

Budapest (Ungheria), 4 set. (LaPresse) - Alla stazione ferroviaria Keleti di Budapest, in Ungheria, ci sono stati scontri tra migranti ed estremisti di destra. Questi ultimi, ha riferito Bbc, hanno lanciato petardi contro l'accampamento improvvisato alla stazione. Sono state sentite due forti esplosioni. Ci sono stati anche lanci di bottiglie e oggetti, poi a seguito dell'arrivo della polizia la situazione è tornata alla calma. I migranti hanno dato il via a nuovi sit-in chiedendo di poter partire su treni diretti a ovest.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata