Unesco, Netanyahu: Delusi da voto Italia ma soddisfatti da Renzi
Lo ha detto incontrando il presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La risoluzione dell'Unesco è "assurda" e "non ha nessun fondamento storico perché vuole affermare che non esistono legami tra il Monte del Tempio e gli ebrei. È sconcertante". Così il primo ministro di Israele, Benjamin Netanyahu,  incontrando il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

"Siamo rimasti delusi del voto dell'Italia - ha aggiunto - poi abbiamo accolto con soddisfazione la dichiarazione di Renzi e siamo rimasti contenti che abbia cambiato posizione". "Cancellare la storia del popolo ebreo - prosegue - negando il legame con la nostra Terra crea maggiore difficoltà al cammino per la pace".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata