Un morto di ebola in Repubblica democratica del Congo
L'OMS ha dichiarato lo stato di epidemia

 Una persona morta per febbre emorragica nella Repubblica Democratica del Congo è risultata positiva al test per l'Ebola e questo segna l'inizio di una nuova epidemia del virus, nel nordest del Paese. È quanto riferisce l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms). L'ultima epidemia di Ebola in Congo risaliva al 2014 e aveva ucciso 42 persone. Dal 2013 il virus ha ucciso in totale oltre 11.300 persone e ne ha infettate circa 28.600, colpendo Guinea, Sierra Leone e Liberia e scatenando un allarme globale.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata