Ue, Tusk: Nord Stream non rispetta regole su diversificazione

Bruxelles (Belgio), 18 dic. (LaPresse/Reuters) - La proposta estensione del gasdotto Nord Stream-2 non rispetta le regole dell'Unione europea sull'energia a proposito della diversificazione delle forniture, fonti energetiche e vie di transito, minando il ruolo dell'Ucraina come Stato di transito del gas. Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, alla fine del vertice Ue a Bruxelles. Diversi Paesi avevano chiesto che il raddoppio del gasdotto fosse discusso nel summit.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata