Ue, Sassoli: Parlamento non sta bloccando nulla su bilancio

Milano, 1 ott. (LaPresse) - "Voglio essere molto chiaro perché alcuni segnali sono davvero inaccettabili: il Parlamento non sta bloccando nulla. Le richieste che abbiamo avanzato sono nell'interesse dei cittadini europei. I ritardi sono dovuti ad una mancanza di controproposte del Consiglio. Molte sono state le concessioni del Parlamento rispetto alle posizioni del Consiglio. Se c'è la volontà si può chiudere rapidamente un accordo politico". Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo David Sassoli, in apertura del Consiglio europeo, sulle trattative per il prossimo bilancio a lungo termine dell'Ue.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata