Ue, Merkel: A vertice Bratislava atmosfera buona e costruttiva
Tusk ha sottolineato: "Obiettivo non permettere mai più arrivo incontrollato"

Il vertice di Bratislava si è tenuto in "un'atmosfera buona e molto costruttiva". Lo ha detto la cancelliera tedesca, Angela Merkel, parlando in conferenza stampa congiunta con il presidente francese François Hollande al termine del vertice europeo a 27 di Bratislava.

IMMIGRAZIONE IRREGOLARE. Con i leader del summit di Bratislava "ci siamo fissati l'obiettivo - ha spiegato Merkel - di fermare l'immigrazione irregolare, di combattere le cause profonde dell'immigrazione" e di esplorare più accordi con altri Paesi, come per esempio quello raggiunto fra Turchia e Ue. 

TUSK: STOP ARRIVO INCONTROLLATO. Il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, ha detto che uno degli obiettivi evidenziati dall'Unione europea al vertice di oggi a Bratislava è di non permettere mai più l'arrivo "incontrollato" di rifugiati. Tusk lo ha detto in conferenza stampa al termine del vertice Ue a 27 di Bratislava.

HOLLANDE: PROTEZIONE FRONTIERE. Le priorità dell'Europa emerse dal vertice sono in primo luogo "la sicurezza, che è prima di tutto la protezione delle frontiere" e in secondo luogo "crescita e impiego, tramite strategie" per lo sviluppo di "digitale e infrastrutture". Lo ha detto il presidente francese, François Hollande, parlando in conferenza stampa congiunta con la cancelliera tedesca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata