Ucraina vieta l'ingresso agli uomini russi

Si aggrava la crisi tra Ucraina e Mosca. Kiev ha vietato l'ingresso nel paese a tutti gli uomini russi tra i 16 e i 60 anni per impedire la formazione di gruppi armati che rispondano alle forze russe. "Vogliamo prevenire la formazione di eserciti privati agli ordini di Mosca nel nostro Paese, che all’occorrenza possono trasformarsi in teste di ponte delle forze armate russe", ha dichiarato il presidente ucraino Poroshenko, Mosca avverte: "L'Ucraina potrebbe sprofondare nella guerra civile". A causa della crisi innescata dall sequestro di navi e marinai di Kiev da parte della Russia il presidente Usa Donald Trump ha cancellato l'incontro con Vladimir Putin che era stato programmato a margine del G20.