Ucraina vieta ingresso nel Paese a Gorbaciov per 5 anni
Motivo è un'intervista in cui l'ex presidente sovietico sostiene la riunificazione della Crimea con la Russia

L'Ucraina ha vietato l'ingresso nel Paese a Mikhail Gorbaciov per cinque anni. Lo ha confermato Interfax. In precedenza il Sunday Times aveva pubblicato un'intervista con l'ex presidente sovietico, in cui ammetteva di sostenere la riunificazione della Crimea con la Russia. L'ex presidente dell'Unione Sovietica, ultimo segretario del Pcus, è stato sul finire degli anni '80 il protagonista dei processi di riforma legati alla perestrojka e alla glasnost.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata