Ucraina, Usa: Sanzioni a 7 funzionari e 17 aziende legate a Putin

Manila (Filippine), 28 apr. (LaPresse/AP) - Gli Stati Uniti hanno deciso di colpire con sanzioni sette funzionari governativi russi e 17 aziende legate al presidente russo Vladimir Putin. Lo ha reso noto la Casa Bianca, aggiungendo che le nuove sanzioni sono state imposte perché la Russia non ha rispettato gli impegni dell'accordo di Ginevra, il patto che aveva l'obbiettivo di ridurre le tensioni in Ucraina. La Casa Bianca ha aggiunto che è preparata a "imporre costi ancora maggiori" se la Russia continuerà le sue provocazioni in Ucraina. In aggiunta alle sanzioni, gli Stati Uniti revocheranno le licenze di esportazione per beni ad alta tecnologia, affermando che potrebbero contribuire alle capacità militari di Mosca. Washington ha annunciato le sanzioni mentre il presidente degli Stati Uniti Barack Obama si trova in visita nelle Filippine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata