Ucraina, Usa: Non riconosciamo elezioni nell'est

Kiev (Ucraina), 3 nov. (LaPresse/AP) - "Gli Stati Uniti deplorano e non riconoscono le cosiddette elezioni separatiste di ieri nell'est dell'Ucraina, e non riconoscono nessuno dei leader scelti in questo voto illegale". Lo ha detto la portavoce del dipartimento di Stato Usa Jen Psaki ai giornalisti a Washington. Gli Stati Uniti considerano le elezioni di ieri una farsa, e criticano la Russia per il suo sostegno. La portavoce della Casa Bianca Bernadette Meehan afferma che le elezioni hanno violato la costituzione dell'Ucraina e gli standard elettorali di base.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata