Ucraina, Ue: Rammaricati di misure russe, valuteremo e agiremo

Bruxelles (Belgio), 7 ago. (LaPresse) - L'Unione europea si rammarica dell'annuncio da parte della Russia del blocco delle importazioni di prodotti alimentari e di prodotti agricoli provenienti dai Paesi dell'Unione e dagli Stati Uniti. Lo rende noto l'Unione stessa in un comunicato. "Questo annuncio - si legge - è chiaramente una mossa politica. La Commissione valuterà le misure in questione non appena avremo ulteriori informazioni circa il loro intero contenuto e la portata". E aggiunge: "Sottolineiamo che le misure restrittive dell'Unione europea sono direttamente collegate con l'annessione illegale della Crimea e la destabilizzazione dell'Ucraina". L'Unione rimane comunque impegnata nella distensione della situazione in Ucraina. "Tutti devono unirsi in questo sforzo - continua la nota - A seguito di una valutazione completa da parte della Commissione delle misure della Federazione Russa, ci riserviamo il diritto di agire di conseguenza".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata