Ucraina, Ue: Priorità ora è garantire applicazione accordo di Minsk

Mosca (Russia), 19 feb. (LaPresse/Reuters) - "La nostra priorità è di sostenere l'applicazione dell'accordo di Minsk. E questo sta già succedendo". Lo ha detto il vice segretario generale del Servizio europeo per l'azione esterna, Maciej Popowski. "Ci sono - ha aggiunto - dei consiglieri civili dell'Ue in Ucraina, la missione di consulenza dell'Ue che lavora sulla costruzione di istituzioni, sulla riforma del ministero dell'Interno e della polizia". Per quanto riguarda la proposta di Kiev di dispiegare una forza di pace delle Nazioni unite nell'est dell'Ucraina, Popowski ha spiegato che Bruxelles ha bisogno di dettagli riguardo al mandato, che dovrebbe esser poi valutato dai Paesi membri del blocco a 28.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata