Ucraina, Ue: Kiev voleva compromesso su gas, Mosca ha rifiutato

Mosca (Russia), 16 giu. (LaPresse/AP) - La Commissione europea ha reso noto con un comunicato che l'Ucraina era pronta ad accettare un compromesso nei colloqui con la Russia sul gas, ma Mosca ha rifiutato. Nei colloqui tenuti a Kiev si è discussa la possibilità che l'Ucraina pagasse un miliardo di dollari adesso e il resto successivamente, tuttavia Mosca non ha accettato. Il commissario per l'Energia dell'Unione europea, Guenther Oettinger, ha detto di non essere "pessimista" che l'accordo possa essere alla fine raggiunto. Il vice primo ministro russo Arkady Dvorkovich ha detto alle agenzie di stampa russe che la decisione su cosa fare prossimamente in relazione all'Ucraina verrà presa dopo un incontro tra il ceo di Gazprom Alexei Miller e il presidente russo Vladimir Putin.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata