Ucraina, Turchynov ordina ripresa operazione anti-terrorismo a est

Mosca (Russia), 22 apr. (LaPresse) - Il presidente ucraino ad interim, Oleksandr Turchynov, ha ordinato che sia ripresa l'operazione anti-terrorismo nell'est del Paese. Lo riporta la testata russa Russia Today. Turchinov, riferisce Russia Today, ha ordinato che le forze speciali "riprendano le effettive operazioni antiterroristiche per proteggere gli ucraini che vivono nell'est del Paese". La decisione di rilanciare le operazioni, si legge in una nota diffusa dall'ufficio del presidente, è stata presa dopo la scoperta di due "corpi mutilati", tra cui quello di un politico locale, Vladimir Rybak. Il cadavere è stato trovato vicino alla città di Slavyansk, dove è forte la presenza di attivisti pro russi. Turchinov ha affermato che gli assassini "hanno superato il limite torturando e uccidendo patrioti ucraini", aggiungendo che le attività illegali sono state portate avanti con "il pieno sostegno" della Russia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata