Ucraina, truppe esercito Kiev ritirate da aeroporto di Luhansk

Kiev (Ucraina), 1 set. (LaPresse) - Le forze ucraine si sono ritirate dall'aeroporto di Luhansk nell'est del Paese dopo una notte di scontri con i ribelli filorussi. Lo rende noto l'esercito di Kiev citato dalla Bbc. La notizia è stata confermata anche dal Consiglio nazionale di sicurezza ucraino, spiegando che le truppe si sono ritirate dall'aeroporto "in modo organizzato". Secondo quanto riporta un giornalista della Bbc, combattimenti sono ancora in corso vicino all'aeroporto di Donetsk, nonostante i separatisti abbiano dichiarato che i due plotoni ucraini si sono arresi.

Intanto sette soldati dell'esercito ucraino sono rimasti uccisi e 25 feriti durante gli scontri nell'est del Paese con i separatisti nelle ultime 24 ore. Lo rende noto il portavoce del Consiglio nazionale di sicurezza e difesa ucraino, Andriy Lysenko, citato dal sito Interfax Ukraine.

E mentre sono in atto scontri e tensioni, inizia alle 13 l'incontro del gruppo di contatto sull'Ucraina a Minsk, in Bielorussia. Al meeting parteciperanno rappresentanti di Kiev, Mosca e dell'Organizzazione per la sicurezza e cooperazione in Europa (Osce), nonché il leader dei separatisti filorussi, Andrei Purgin.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata