Ucraina, si rovescia pullman pellegrini russi: 14 morti, 29 feriti

Kiev (Ucraina), 7 lug. (LaPresse/AP) - Quattordici pellegrini russi sono morti in Ucraina, in seguito a un incidente che ha coinvolto il bus su cui viaggiavano. A bordo del mezzo si trovavano 45 persone. L'incidente, spiega Yulia Yershova, portavoce del ministero delle Emergenza ucraino, è avvenuto alle 5.30 del mattino vicino a Chernihiv, a 150 chilometri a nordest di Kiev. Sembra che l'autista abbia perso il controllo, facendo uscire di strada il mezzo che poi si è rovesciato. In seguito allo schianto, altre 29 persone sono state ricoverate per le ferite. Secondo gli organi di informazione russi, i pellegrini erano diretti al monastero di Pachayev, uno dei maggiori luoghi di culto della Chiesa ortodossa ucraina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata