Ucraina, separatisti: Priorità è riconoscimento indipendenza nell'est

Mosca (Russia), 1 set. (LaPresse/AP) - La priorità dei separatisti filo russi è ottenere il riconoscimento dell'indipendenza nell'Ucraina dell'est, dove la maggioranza della popolazione è russofona. Lo ha ribadito all'agenzia di stampa Interfax Andrei Purgin, rappresentante dei ribelli nell'area. I separatisti, ha aggiunto, puntano anche a discutere lo scambio di prigionieri e un cessate il fuoco temporaneo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata