Ucraina, ribelli: Almeno 16 civili uccisi in 24 ore in regione Luhansk

Mosca (Russia), 28 gen. (LaPresse/EFE) - Almeno 16 civili sono morti e 114 sono stati feriti a causa dei colpi d'artiglieria e dei missili caduti nelle ultime 24 ore nella regione di Luhansk, in Ucraina orientale. Lo ha annunciato stamattina Larisa Airapetißn, ministra della Salute dell'autoproclamata repubblica di Luhansk, nel corso di una conferenza stampa. "Secondo i dati preliminari in nostro possesso, a Stajanov sono morte 13 persone, a Krasni Luch due e a Luhansk ne è morta una", ha detto la ministra. I feriti, ha aggiunto, sono 114 e sono stati trasportati in vari ospedali, perlopiù a Stajanov e Luhansk.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata