Ucraina, Rasmussen: Il piano di risposta rapida rafforza difesa collettiva

Newport (Regno Unito), 5 set. (LaPresse) - Il "Readiness Action Plan", il piano di risposta rapida adottato dalla Nato, è volto a "rafforzare la nostra difesa collettiva". Lo ha detto il segretario generale dell'Alleanza atlantica, Anders Fogh Rasmussen, a margine del summit della Nato, in corso in Galles.

La nuova forza di risposta rapida approvata dai Paesi membri della Nato nel secondo giorno di vertice in Galles darà all'Alleanza una "presenza continua" in est Europa, ha aggiunto Rasmussen.

Il prossimo vertice Nato si terrà in Polonia nel 2016", ha anchde annunciato il segretario generale Rasmussen.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata