Ucraina, Putin: No dissenso con Merkel

Mosca (Russia), 14 nov. (LaPresse/AP) - Il presidente russo Vladimir Putin ha negato un dissenso con la cancelliera tedesca Angela Merkel, che ha adottato una dura posizione sulle azioni di Mosca in Ucraina. Quando gli è stata posta la domanda durante un'intervista con l'agenzia di stampa statale Tass, Putin ha detto di non averlo "notato" tra lui e Merkel. Il presidente russo ha aggiunto che nelle sue politiche la Russia "è guidata dagli interessi, non dalle simpatie o antipatie personali". Alcuni leader europei hanno chiesto altre sanzioni contro la Russia e i separatisti che Mosca appoggia. Merkel questa settimana ha detto che considera con favore l'inserimento di altri leader ribelli sulla lista delle sanzioni, ma non ha chiesto altre sanzioni economiche contro la Russia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata