Ucraina, Poroshenko invita cittadini a calma dopo entrata forze russe

Kiev (Ucraina), 28 ago. (LaPresse/AP) - Il presidente ucraino Petro Poroshenko invita il Paese alla calma per l'entrata delle forze russe. Secondo quanto riporta l'agenzia di stampa Interfax, Poroshenko ha dichiarato che la destabilizzazione della situazione in Ucraina e il panico generato sarebbero un'arma della Russia pari ai carri armati.

Il portavoce del Consiglio ucraino di sicurezza, Andriy Lysenko, aveva infatti denunciato questa mattina l'ingresso di due colonne di carri armati provenienti dalla Russia nella città ucraina strategica di Novoazovsk.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata