Ucraina, Parlamento respinge dimissioni del premier Yatsenyuk

Kiev (Ucraina), 31 lug. (LaPresse/AP) - Il Parlamento dell'Ucraina ha respinto del dimissioni del primo ministro Arseniy Yatsenyuk. Il premier aveva presentato la rinuncia al proprio incarico dopo che due partiti hanno lasciato la coalizione di governo e dopo che il Parlamento aveva bocciato delle leggi essenziali per finanziare l'offensiva dell'esercito contro i separatisti filo-russi. Tuttavia le dimissioni dovevano essere approvate dal Parlamento i deputati le hanno respinte nella votazione di oggi. Il presidente Petro Poroshenko ha esortato i deputati e il governo a trovare un compromesso e a fare in modo che il Parlamento continui a lavorare.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata