Ucraina, Osce: Ribelli non ci hanno permesso raggiungere Debaltseve

Kiev (Ucraina), 15 feb. (LaPresse/Reuters) - I ribelli nell'est dell'Ucraina non hanno permesso agli osservatori dell'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (Osce) di raggiungere la città di Debaltseve dopo l'entrata in vigore della tregua, oggi. Lo ha reso noto il responsabile della missione dell'organizzazione, Ertugrul Apakan. Il funzionari ha aggiunto che la tregua, cominciata a mezzanotte, è stata largamente osservata nell'est dell'Ucraina. Tuttavia ha aggiunto che Debaltseve e Luhansk hanno costituito delle eccezioni, perché le sparatorie sono continuate.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata