Ucraina, Olanda spinge per sanzioni più severe contro la Russia

Amsterdam (Olanda), 7 ago. (LaPresse/AP) - L'Olanda spinge per sanzioni economiche più severe contro la Russia, dopo l'abbattimento del volo MH17 della Malysia Airlines in cui sono morti 189 cittadini olandesi. Il ministro degli Esteri olandese Frans Timmermans, in una lettera al Parlamento datata 6 agosto ma pubblicata oggi, ha dichiarato che l'Olanda ha chiesto restrizioni più pesanti sia sul commercio di armi sia sulle transazioni finanziarie con la Russia. Timmermans ha aggiunto che il governo ha opposto solo un'eccezione al divieto delle armi per i contratti già esistenti. L'Olanda desidera anche che il divieto di negoziazione di azioni e obbligazioni delle principali banche russe venga esteso al debito bancario non negoziabili.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata