Ucraina, oggi incontro ministri Esteri Ue su sanzioni alla Russia

Bruxelles (Belgio), 22 lug. (LaPresse/AP) - I ministri degli Esteri dell'Unione europea si incontrano a Bruxelles per valutare l'imposizione di nuove sanzioni alla Russia, in relazione all'abbattimento del volo MH17 della Malaysia Airlines, avvenuto giovedì. Linas Linkevicius, ministro degli Esteri della Lituania, ha accusato "terroristi sostenuti da Mosca" per la distruzione dell'aereo e per la morte delle 298 persone a bordo. La sua speranza, ha detto, è che nell'incontro di oggi venga approvato un irrigidimento delle sanzioni contro la Russia. Linkevicius ha inoltre chiesto un embargo alle armi nei confronti di Mosca, una sfida diretta alla Francia che sta costruendo due navi da guerra per conto del Cremlino. Finora le sanzioni europee contro la Russia e i suoi sostenitori in Ucraina sono state relativamente deboli, anche se l'Ue si stava mobilitando per irrigidirle appena prima dell'abbattimento del Boeing 777 della Malaysia Airlines. David Cameron, primo ministro del Regno Unito, ha dichiarato ieri che il disastro aereo ha cambiato drasticamente la situazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata