Ucraina, Obama: Nel mondo convinzione che Mosca viola norme internazionali

Washington (Usa), 4 mar. (LaPresse/AP) - C'è una forte convinzione nel mondo che le azioni della Russia stiano violando il diritto internazionale e che non dovrebbe essere utilizzata la forza per esercitare influenza in Ucraina. Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Barack Obama durante una conferenza stampa a Washington. C'è spazio perchè l'Ucrania sia amica sia dell'occidente che della Russia, ha detto Obama. Il presidente Usa ha aggiunto che l'invasione da parte della Russia dell'Ucraina potrebbe portare i Paesi ad allontanarsi da Mosca, invece che avvicinarsi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata