Ucraina, nuove accuse contro Tymoshenko: evasione fiscale per $165 mln

Kiev (Ucraina), 11 nov. (LaPresse/AP) - Le autorità ucraine hanno formulato nuove accuse contro l'ex premier Yulia Tymoshenko, già condannata a sette anni di carcere per abuso di potere. L'ufficio delle imposte di Kiev ha infatti accusato la Tymoshenko di non aver dichiarato al fisco 165 milioni di dollari in ricavi in valuta estera e di essersi appropriata di 5,8 milioni di dollari negli anni '90. L'ufficio dell'ex primo ministro, oggetto di almeno altre tre indagini, ha respinto le nuove accuse.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata