Ucraina, Mogherini sente Zannier: Separatisti garantiscano accesso

Roma, 19 lug. (LaPresse) - Il ministro degli Affari esteri, Federica Mogherini, ha sentito ieri sera al telefono il segretario generale dell'Osce, Lamberto Zannier, per informarsi sull'accesso degli osservatori dell'Organizzazione al sito, al confine tra Ucraina e Russia, in cui giovedì sera è stato abbattuto l'aereo della Malaysian Airlines. "I separatisti devono garantire l'ingresso alla zona e va condotta un'inchiesta rigorosa e imparziale che porti a risultati attendibili", ha detto Mogherini. "I responsabili di quest'azione esecrabile, che ha colpito la vita di così tante famiglie cui rinnovo il mio cordoglio, devono essere individuati. La Russia deve assicurare piena e credibile collaborazione alle indagini", ha proseguito. "Dopo questa tragedia, è più che mai urgente che vi sia un cessate il fuoco bilaterale e incondizionato, come tutta la comunità internazionale chiede da tempo", ha concluso il ministro degli Esteri italiano. Lo comunica la Farnesina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata