Ucraina, Merkel: Germania appoggia nuove sanzioni Ue a Russia

Berlino (Germania), 10 set. (LaPresse/AP) - La Germania appoggia le nuove sanzioni alla Russia delineate dell'Unione europea, almeno finchè non sarà chiaro che il piano di pace per l'Ucraina orientale è stato implementato completamente. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel in Parlamento, affermando che la situazione è migliorata ma c'è "una mancanza di chiarezza nell'attuazione" di vari punti del piano di pace. "Sosteniamo le sanzioni in attesa di pubblicazione e spero che venga presa presto una decisione", ha aggiunto. L'Ue ha delineato nuove misure contro la Russia per le sue azioni in Ucraina, ma non le ha ancora messe in pratica. Le sanzioni sono effettive nel momento in cui vengono pubblicate. Le nuove sanzioni prendono ulteriormente di mira il settore energetico e degli armamenti della Russia, limitando inoltre l'accesso di Mosca ai prestiti internazionali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata