Ucraina, Merkel a Putin: Stop invio armi e consiglieri militari

Berlino (Germania), 15 ago. (LaPresse/AP) - La cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha parlato stasera al telefono con il presidente russo, Vladimir Putin, al quale ha chiesto di contribuire alla de-escalation della situazione e "in particolare di porre fine all'invio di beni militari, consiglieri militari e personale armato in Ucraina attraverso il confine". Lo riferisce il portavoce dei Merkel, Steffen Seibert.

La cancelliera ha anche espresso la speranza che i convogli russi carichi di beni umanitari raggiungeranno presto la loro destinazione nell'est dell'Ucraina. La telefonata giunge alla vigilia di un incontro dei ministri degli Esteri di Russia, Ucraina, Germania e Francia, che si terrà domenica a Berlino nel tentativo di smorzare la tensione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata