Ucraina, liberati a Donetsk 4 degli 8 osservatori Osce rapiti a maggio

Parigi (Francia), 27 giu. (LaPresse/AP) - Quattro degli otto osservatori dell'Osce sequestrati dai separatisti filorussi nell'est dell'Ucraina a maggio sono stati liberati a Donetsk. Lo riferisce la stessa Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce). A maggio l'Osce aveva perso i contatti con quattro osservatori della sua squadra di Donetsk e quattro del suo team di Luhansk; la squadra rilasciata è quella di Donetsk. Mercoledì, nel corso di una telefonata, i leader di Russia, Ucraina, Germania e Francia si detti d'accordo sul fatto che gli ostaggi dovessero essere rilasciati senza ritardi. A riferirlo era stato il portavoce della cancelliera Angela Merkel, Steffen Seibert.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata