Ucraina, Lavrov: Washington ha fallito in campagna anti-russa

Mosca (Russia), 27 feb. (LaPresse/EFE) - "Nonostante una campagna senza precedenti per il suo peso, Washington non è riuscita a crea una coalizione globale anti-russa". Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, facendo riferimento alle sanzioni imposte a causa delle azioni di Mosca nella crisi ucraina. "Le pressioni esterne non faranno cambiare la politica estera di Mosca, che reputiamo corretta", ha detto Lavrov, secondo quanto riferito dalle agenzie stampa russe. "Con l'immensa maggioranza dei Paesi del mondo, inclusi molti europei, manteniamo un dialogo in piena parità e basato sul mutuo rispetto", ha dichiarato Lavrov.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata