Ucraina lascia Csi, in programma esercitazioni militari con Usa e Gb

Kiev (Ucraina), 19 mar. (LaPresse/AP) - L'Ucraina ha deciso di lasciare la Comunità degli Stati indipendenti (Csi). Lo ha annunciato il segretario del Consiglio nazionale di sicurezza e difesa dell'Ucraina, Andriy Parubiy. La Csi è una confederazione, dominata dalla Russia, della quale fanno parte 11 delle ex repubbliche dell'Unione sovietica (Urss). La mossa giunge a seguito dell'annessione della Crimea da parte della Russia.

Sempre il capo della sicurezza di Kiev fa sapere che l'Ucraina effettuerà esercitazioni militari congiunte con Stati Uniti e Regno Unito. Regno Unito, Stati Uniti, Ucraina e Russia firmarono nel 1994 il memorandum di Budapest. Si tratta di un accordo con il quale l'Ucraina acconsentiva a consegnare le sue armi nucleari risalenti al periodo sovietico e in cambio gli altri tre Stati si impegnavano a garantire la sicurezza e l'integrità dell'Ucraina stessa. Kiev accusa la Russia di avere violato quell'accordo con il suo comportamento in Crimea.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata