Ucraina,Komorowski: Liberare Tymoshenko per accelerare integrazione Ue

Kiev (Ucraina), 28 nov. (LaPresse/AP) - Il presidente della Polonia Bronislaw Komorowski ha fatto appello alle autorità dell'Ucraina affinché rilascino l'ex premier Yulia Tymoshenko, la cui detenzione ostacola a suo avviso col processo di avvicinamento all'Unione europea. Gli arresti della Tymoshenko, ha detto Komorowski durante una visita a Kiev, continueranno a minare le prospettive dell'Ucraina di concludere un accordo di associazione con Bruxelles. Il presidente polacco ha chiesto alle autorità ucraine di adottare emendamenti che permettano di rilasciare l'ex primo ministro. La Tymoshenko è stata condannata a ottobre scorso a sette anni di carcere per abuso d'ufficio. L'Ue e gli Stati Uniti hanno condannato il caso come politicamente motivato. Il presidente dell'Ucraina Viktor Yanukovych ha promesso che alla Tymoshenko, che sta soffrendo a causa di un forte mal di schiena, sarà garantito accesso a cure mediche "europee".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata