Ucraina, Kiev: Nessun colpo sparato contro territorio russo

Mosca (Russia), 13 lug. (LaPresse/AP) - Le autorità ucraine negano che colpi d'artiglieria dell'esercito di Kiev siano caduti in territorio russo. Andriy Lysenko, portavoce del Consiglio di sicurezza e difesa di Kiev, ha dichiarato all'agenzia Interfax che le forze governative "non sparano nel territorio di un Paese vicino. Non sparano sulle zone residenziali". Ha invece puntato il dito contro i ribelli filorussi, contro cui le forze armate si scontrano da mesi nell'est del Paese, condannando l'episodio come "una provocazione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata