Ucraina, Kiev: Missili contro 2 motovedette a Mariupol, 2 dispersi

Kiev (Ucraina), 1 set. (LaPresse/AP) - Due motoscafi delle guardie di frontiera ucraine sono stati colpiti da missili dei ribelli al largo di Mariupol, nel mar d'Azov. Lo ha riferito il portavoce del Consiglio nazionale di sicurezza ucraino, Andriy Lysenko. Una delle due navi è stata affondata. Lysenko ha aggiunto che otto membri dell'equipaggio sono stati salvati, ma l'agenzia di stampa Interfax ha parlato di sette salvati e due dispersi, citando il portavoce del servizio delle guardie di frontiera. L'attacco conferma i timori di Kiev secondo cui i ribelli starebbero cercando di creare un ponte di terra tra la Russia e la Crimea, annessa a Mosca a marzo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata