Ucraina, Kerry: Offerte Yanukovych per il momento non sufficienti

Berlino (Germania), 31 gen. (LaPresse/AP) - "Le offerte del presidente Yanukovych non contengono ancora riforme adeguate né un livello di condivisione del futuro sufficiente per permettere all'opposizione di sentire di poter sedersi legittimamente al tavolo" dei negoziati. Così il segretario di Stato Usa John Kerry durante una conferenza stampa congiunta con il ministro degli Esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier a Berlino. Se il governo, ha aggiunto, presenterà un piano di riforme che prevede una "partecipazione genuina" allora l'opposizione coglierà l'opportunità "perché altre violenze fuori controllo non sono nell'interesse di nessuno". Il segretario ha aggiunto che cercherà di convincere Mosca che un accordo tra l'opposizione e il governo ucraino sia nell'interesse della Russia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata