Ucraina, il Parlamento approva la legge: più autonomia per Luhansk e Donetsk

Kiev (Ucraina), 16 lug. (LaPresse/Reuters) - Il Parlamento ucraino ha approvato un disegno di legge che prevede la concessione di maggiore autonomia alle regioni separatiste di Luhansk e Donetsk, come richiesto dall'accordo per il cessate il fuoco firmato a febbraio a Minsk. "Abbiamo discusso di queste modifiche per oltre un anno. È ora di smettere di parlare e mettersi al lavoro", ha detto il presidente ucraino Petro Poroshenko prima del voto in Parlamento. Gli oppositori della legge sostengono che la sua approvazione danneggi la lotta di Kiev per mantenere il controllo dei suoi territori dopo l'annessione della Crimea da parte della Russia nel marzo del 2014. "Migliaia di soldati stanno dando le loro vite al fronte per uno Stato indipendente e sovrano, non per lo statuto speciale di quei territori", ha detto il leader del partito radicale Oleh Lyashko.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata