Ucraina, forti esplosioni per colpi artiglieria a Donetsk

Donetsk (Ucraina), 9 nov. (LaPresse/AP) - Esplosioni provocate da colpi di artiglieria si sono sentite stamattina a Donetsk, nell'est dell'Ucraina, poco dopo l'alba. Si tratta dei bombardamenti più pesanti delle ultime settimane. In una nota il Consiglio municipale riferisce che quattro edifici sono stati distrutti, ma non ha fornito informazioni su possibili vittime. Da quando l'accordo di cessate il fuoco è stato raggiunto il 5 settembre, la tregua è stata violata quasi quotidianamente.

Ieri alcuni giornalisti di Associated Press hanno visto veicoli militari che si muovevano vicino Donetsk e più a est. Molti, che erano senza insegne, trasportavano artiglieria. Le autorità ucraine sostengono che i ribelli ricevano armamenti dalla Russia, accuse che Mosca respinge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata