Ucraina, filorussi: Liberati gli osservatori Osce

Kiev (Ucraina), 30 mag. (LaPresse) - I filorussi della regione di Luhansk, in Ucraina, fanno sapere di avere rilasciato i quattro osservatori dell'Osce che erano nelle loro mani. L'annuncio è stato dato dal leader dei separatisti nella regione, Oleksiy Chmilenko, riferisce l'agenzia Interfax Ukraine. "Un gruppo di quattro delegati Osce è stato arrestato ieri. In seguito sonno stati portati a Luhansk, dove i loro documenti sono stati esaminati. Quando è stato confermato che sono davvero rappresentanti dell'organizzazione internazionale e non sono coinvolti nell'organizzazione di alcuna provocazione, è stata presa la decisione di invitarli a non viaggiare non accompagnati e senza documenti adeguati", ha dichiarato Chmilenko. Ha aggiunto che i filorussi nell'est del Paese non intendono ostacolare il lavoro della missione Osce nel Paese: "Al contrario, le nostre forze militari hanno già mostrato loro quanto volevano vedere. Li stiamo accompagnando dappertutto e li stiamo aiutando".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata