Ucraina, Fabius: Situazione fragile, ma tregua sta venendo rispettata

Parigi (Francia), 15 feb. (LaPresse/EFE) - "Globalmente" il cessate il fuoco in Ucraina dell'est sta venendo rispettato, anche se la "situazione è fragile" e "ci sono stati alcuni attacchi isolati". Lo ha detto il ministro degli Esteri francese, Laurent Fabius, commentando la situazione nel Donbass. "Non è facile passare da una situazione di conflitto aperto a una situazione di cessate il fuoco", ha aggiunto, intervistato dall'emitte iTélé. Secondo il capo della diplomazia francese "le cose vanno nel senso giusto", anche se bisogna continuare a stare in allerta.

Secondo Fabius, a differenza del precedente accordo siglato a Minsk, quello di giovedì ha l'appoggio di Francia e Germania ed è stato firmato da una Russia "molto debilitata" dalle sanzioni internazionali. Inoltre, aggiunge, "è più preciso" del precedente, ordinando la ritirata degli armamenti pesanti dalla zona del conflitto. Nel caso in cui la tregua sarà rispettata, ha poi sottolineato, si tratterebbe di "un immenso passo verso la pace".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata