Ucraina, Fabius: Russia sospesa dal G8

Parigi (Francia), 18 mar. (LaPresse/AP) - La Russia è stata sospesa dal G8 per via delle tensioni relative all'Ucraina e all'incursione russa in Crimea. Lo annuncia il ministro degli Esteri della Francia, Laurent Fabius, intervistato dalla radio Europe-1, spiegando che la decisione è stata presa dai leader degli altri sette Paesi del gruppo. "A proposito del G8 abbiamo deciso di sospendere la partecipazione della Russia e questo lascia prefigurare che tutti gli altri sette Paesi si uniranno senza la Russia", ha detto Fabius, che non ha fornito altri dettagli. I leader del G8 avevano già deciso di sospendere i preparativi per il prossimo summit del G8, che avrebbe dovuto tenersi a giugno a Sochi, in Russia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata