Ucraina, Evgenia Tymoshenko: Yanukovich ha ucciso suo popolo, va processato

Roma, 21 feb. (LaPresse) - Il premier ucraino Viktor Yanukovich, "ha perso legittimità, ha ucciso il suo popolo e deve essere processato per i crimini commessi contro l'umanità e contro gli ucraini". Così Evgenia Tymoshenko, figlia dell'ex primo ministro ucraino Yulia Tymoshenko, nel corso di una conferenza stampa presso la sede del Parlamento europeo in Italia. "Quella in atto in Ucraina non è una guerra civile tra fratelli, ma tra il potere del regime e il popolo. Il cambiamento è chiesto dal popolo e la Russia deve accettarlo", ha proseguito la figlia dell'ex primo ministro ucraino.

"L'Unione europea - ha detto ancora - dovrà comunque monitorare, da Kiev l'attuazione dell'accordo" in via di definizione in Ucraina "costantemente, giorno dopo giorno". Il premier ucraino Viktor Yanukovich, ha aggiunto, "potrebbe non rispettare l'accordo e se lui violerà anche solo uno dei suoi punti la gente riprenderà le proteste e ci saranno altre violenze".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata