Ucraina, esercito Kiev entra a Slovyansk: almeno 2 filorussi uccisi

Kiev (Ucraina), 24 apr. (LaPresse/AP) - L'esercito ucraino è entrato a Slovyansk, nell'est dell'Ucraina, e negli scontri legati alle operazioni di smantellamento di posti di blocco sono morti almeno tre filorussi. L'operazione è stata lanciata subito dopo che l'esercito ha dato ordine ai cittadini di stare lontani e due giorni dopo l'ordine del presidente Oleksandr Turchynov di riprendere le operazioni militari. Almeno dieci veicoli blindati di esercito e forze speciali di polizia sono entrati nella città orientale dal lato settentrionale, mentre due elicotteri sorvolavano l'area. Il ministero dell'Interno di Kiev aveva affermato che i filorussi uccisi fossero "fino a cinque terroristi", mentre la loro portavoce ha detto di poter confermare due morti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata