Ucraina, colpi di mortaio su case in sobborgo di Donetsk: 4 morti

Donetsk (Ucraina), 12 lug. (LaPresse/AP) - Almeno quattro persone sono state uccise durante la notte a Maryinka, un sobborgo occidentale di Donetsk, quando colpi di mortaio sono stati lanciati su diversi appartamenti vicino a una base dei ribelli. Quattro edifici sono andati a fuoco. Lo riferiscono fonti locali. Un un giornalista di Associated Press ha conferma di aver visto due corpi, mentre alcuni residenti che fuggivano in preda la panico hanno raccontato ad Ap che i colpi sono stati lanciati ogni mezz'ora circa tra le 23 di ieri notte (ora locale) e le 4 di questa mattina. Non è chiaro chi abbia sparato i colpi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata