Ucraina, Ban Ki-moon: Cresce preoccupazione,subito dialogo costruttivo

New York (New York, Usa), 18 mar. (LaPresse/AP) - E' necessario riprendere subito un "dialogo costruttivo" tra le parti coinvolte nella crisi Ucraina. Lo ha dichiarato il segretario generale delle Nazioni unite, Ban Ki-moon, che segue i recenti sviluppi "con crescente preoccupazione". Il portavoce Stephane Dujarric ha riferito che Ban ha intensificato gli sforzi diplomatici e ha avuto contatti di alto livello con le principali parti coinvolte, così come con "tutti quelli che hanno degli interessi". Il segretario generale, ha spiegato Dujarric, ha seguito "con crescente preoccupazione" i recenti sviluppi, tra cui il referendum in Crimea e l'annuncio dell'annessione dato dalla Russia. Ha quindi ribadito la richiesta di Ban perché tutte le parti evitino "azioni avventate" e intensifichino gli sforzi per risolvere la crisi sulla base dei principi della Carta Onu, legati al rispetto di sovranità, integrità territoriale e unità. L'Assemblea generale Onu terrà una riunione plenaria giovedì, su richiesta di Kiev.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata