Ucraina, avvocato Tymoshenko:Probabilmente resterà in carcere per mesi

Kiev (Ucraina), 14 nov. (LaPresse/AP) - L'ex primo ministro dell'Ucraina Yulia Tymoshenko rimarrà probabilmente in carcere per molti mesi perché gli sforzi del suo legale per farla liberare sono quasi certamente destinati al fallimento. Lo ha detto il suo avvocato, Serhiy Vlasenko, che accusa il presidente Viktor Yanukovych di fare di tutto per mantenere la Tymoshenko in prigione in modo da evitare che possa ripresentarsi alle elezioni.

Il mese scorso Yulia Tymoshenko, 50 anni, è stata condannata a sette anni di prigione per abuso di potere legato alla negoziazione di un contratto con la Russia sull'importazione del gas naturale nel 2009. Stati Uniti e Unione europea hanno condannato la sentenza, definendola politicamente motivata. L'avvocato Vlasenko ha detto lunedì che il Parlamento, in cui il partito di Yanukovych ha la maggioranza, questa settimana probabilmente boccerà una proposta di legge che potrebbe portare alla liberazione della Tymoshenko. Il legale prevede inoltre che la Corte d'appello il mese prossimo confermerà la condanna di primo grado. La Tymoshenko considera come ultima speranza la Corte europea per i diritti umani, ma il suo avvocato ha detto che ci vorranno almeno 10 mesi prima che la Corte di Strasburgo possa esprimersi sul caso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata